Piatto fantasia -Hamburger di pollo e verdurine

Primo assunto: Voglia di cucinare, zero.

Secondo assunto: Tempo per cucinare, zero.

Però resta il dato di fatto che queste creature ogni sera vogliono mangiare, e dicono i Servizi Sociali che Twix e Pringles non è una cena.

Sicuro i Servizi Sociali non hanno figli o non fanno nulla tutto il giorno.

Fatto sta, che dovendo preparare una cena decente, sana e veloce qualcosa doveva venirmi in mente.

C’è poi il fattore non trascurabile della noia a cucinare sempre le stesse cose: pappa verde (minestrone frullato, che da noi impera), verdure bollite (a gran richiesta), e fettina ai ferri (di qualsiasi bipede o quadrupede) o formaggio.

Scongelo il pollo e mentre guardo laconica il piatto del microonde che gira con il Petto Naturama dell’Esselunga, mi viene in mente che devo bollire le verdure, così mi chino, apro il cassettone dove trovo la wok con cui faccio al vapore e l’occhio mi casca sulle formine per cibo vario comprate in un raptus l’anno scorso al grido di: Ogni piatto avrà una faccina!!!

Ovviamente erano gli ormoni della gravidanza a parlare, perchè le ho usate una sola volta dopo un’ora di sbattimento e dopo aver visto che a Tiziano importava solo mangiare e non ha degnato di un’occhiata la faccia di ranocchia.

Massì dai! Rifacciamolo! Allora ecco:

Nella wok ho messo broccolo, carota e zucchina a cuocere al vapore, così restano vivi i colori e intatte le forme. Si, si, ok anche mantengono le vitamine e tutta quell’altra roba che contengono.

Preso il petto di pollo, pulito e frullato con un po’ di parmigiano, sale e prezzemolo.

Ho fatto delle palline, le ho schiacciate col palmo e poi ho fatto la formina, proprio come fossero biscotti! Senza usare farina, uovo, niente. Un semplicissimo hamburger di pollo solo a forma di qualcosa.

formine di hamburger di pollo

In una padella ho messo un filo d’olio di oliva e ho cotto gli hamburger.

Nel piatto ho messo i broccoli a mo’ di alberi nel giardino, la carota tagliata a listarelle e pezzettini a formare il sole, le zucchine come nuvole e poi ho disposto le formine.

Appena ha visto il piatto Tiziano era stupitissimo! Mi ha fatto mille feste, era rapito dalla magia del piatto!

… non è vero. Anche stavolta non gliene poteva importare di meno. Mi ha pure detto “mamma basta foto al piatto!! HO FAME!!”.

Vabbeh, anche stavolta la mia arte non è stata capita. Però magari, se avete bambini che non mangiano volentieri potrebbe essere un’idea!

paesaggio di hamburger e verdure

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...