Una giornata a casa di Foody, altrimentidetto Expo 2015. BAMBINI E MANGIARE

Ecco la seconda parte della nostra visita ad Expo con nonni e bambini!

Il tema del cibo è molto scottante negli ultimi anni e sensibilizzare le nuove generazioni è molto importante. Per questo i bambini sono i benvenuti e ci sono delle attrazioni dedicate e pensate esclusivamente a loro!

Ecco qui cosa non possono assolutamente perdersi

PARATA DI FOODY E I SUOI AMICI Ogni giorno sul decumano a mezzogiorno e alle 16. Imperdibile per i piccoli! Enormi pupazzi dei personaggi di Expo preceduti da bravissimi giocolieri.

CHILDREN PARK Aperto dalle 10 alle 19 in settimana, e nel weekend fino alle 20 (venerdì, sabato e domenica). Un animatore accompagna i bambini, partendo dalle materie prime, attraverso un percorso sensoriale (tatto, odorato, ecc) dedicato naturalmente, al cibo,  per sensibilizzare i piccoli alla cultura del non spreco. (Sono ammessi anche i bambini più piccoli).

Nella prima fase ci sono grandi campane che scendono sopra i piccoli visitatori spruzzando un aroma che poi i bambini devono riconoscere dalle teche in cui sono chiuse le piante aromatiche.

Nella seconda si gioca con l’acqua! I bambini vengono forniti di secchielli con cui raccogliere l’acqua che scende dall’alto per poi vederla spruzzata sulle pianticelle tutto intorno a loro.

Poi dei video interattivi in cui si spiega il ciclo alimentare animale, una fontana che funziona ad energia generata dalle pedalate dei bambini nelle bici di varie forme disposte tutto attorno.

Infine una vasca con palline da pescare con canne calamitate e in cui mettere un disegno per i futuri visitatori, e giganti ortaggi su cui arrampicarsi!

 

KINDER + SPORT  Si tratta di un percorso sportivo preparato dalla Kinder (si possono provare un pò tutte le discipline sportive in aree dedicate)  per promuovere il progetto “muoviamo il mondo” (l’impegno è di far “muovere”tutti i bambini entro il 2018).  Purtroppo ai bimbi sotto i 5 anni non è permesso usare i giochi.

ALITALIA simulatori di volo e una cabina di pilotaggio, per provare l’emozione di essere un vero pilota.

PICCOLA AREA GIOCHI per i piccolissimi dietro al padiglione Birra Moretti. Una casetta in plastica, qualche cavalcabile, un tavolino e delle piccole sedie per i bimbi 18-36.

LUNGO IL DECUMANO ci sono installazioni che rappresentano i vari alimenti e la loro produzione. Frutta, semi, grano, carne, pesce ecc.

L'Albero della Vita all'Expo 2015

Un paragrafo a sé merita l’ALBERO DELLA VITA…  E’ situato in un’appendice alla fine del padiglione Italia. 

Ogni 30 minuti uno spettacolo di un quarto d’ora di luci acqua e musica da’ la vita a questo albero di metallo trasformandolo completamente. Onestamente non ho mai visto uno spettacolo così coinvolgente ed emozionante. Mentre il pianoforte esplode nelle orecchie e le fontane schizzano ad altezze vertiginose, l’albero si accende di mille colori a tempo di martelletti e il pensiero che suscita è proprio questo albero doni la vita nutrendo il pianeta.

E adesso ecco qualche consiglio riguardo al DOVE MANGIARE con i nostri piccoli

Per quanto riguarda il “dove mangiare coi bambini”, è risaputo: all’Expo ci sono ristoranti ovunque. Ma, ecco la lista di quelli più adatti, secondo me, soprattutto ai più piccoli, che spesso chiedono “cibi noti” e non pollo al curry o altre strane creazioni culinarie.E soprattutto dove si riesce a non spendere troppo.

 

TRACCE e VIA VAI due comodi self-service.

LET’S TOAST  toast di ogni genere, anche piuttosto particolari, ma tutti con prodotti di ottima qualità.

TIGELLERIA prodotti tipici emiliani, ma non hanno seggioloni

EATALY si può scegliere tra tutti i cibi delle regioni italiane

PASTA&PIZZA per andare sul sicuro.

LA PIADA E LE BOLLE che però è proprio all’ingresso.

Padiglioni PAESI BASSI e BELGIO  per le famose patatine fritte.. (ma sono all’aperto e senza tavolini: vero e proprio street food.)

AREE PIC NIC Per chi non lo sapesse, e avesse invece voglia portarsi tutto da casa, sono moltissime le aree pic nic con tavoli e panche, o con tavoli e sedie di metallo, sotto gli ombrelloni

ISRAELE è simpatica l’idea dei cesti da pic nic e tovaglia che danno al ristorante all’aperto, ma i cibi non sono proprio per bambini.

GERMANIA menu bambini e servizio velocissimo

Per chi invece ancora beve il latte di mamma, tantissime aree allestite dalla Chicco e presenti praticamente vicino a tutte le toilette, hanno poltroncine per le mamme. Comunque dislocate in tutta la fiera ci sono panchine, sedute di tutte le fogge e materiali quasi tutte all’ombra di alberi o sotto alle vele che fanno da soffitto al decumano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...