The wind of holidays – 360° di agri paradiso

In principio era la rete.

La rete era presso Facebook

e Facebook era M di mamma. 

tutto è stato fatto per causa del gruppo

e senza di esso niente sarebbe stato fatto di tutto ciò che è accaduto lo scorso fine settimana.

Ebbene sì, ho scomodato persino le Sacre Scritture per il mio resoconto in agriturismo con un gruppo di famiglie semi sconosciute!

Per forza, perchè un posto come quello dove abbiamo deciso di svolgere il primo raduno #diversamenteinferie portando dal virtuale al reale, si trova solo in Paradiso!

La location è stata suggerita dalla solerte (nonchè molto precisa e soprattutto dotata di una pazienza degna dei monaci tibetani) Francesca owner di Around Family. C’era da provare il Poggio alla Pieve a Santa Luce e quale occasione migliore se non questo ritrovo?

Povero agriturismo … povera Mascia (la proprietaria) che si è subita la calata dei Lanzichenecchi così, a metà di un giugno bislacco! 17 adulti e 16 bambini tra 1 a 12 anni, abbiamo occupato quasi tutti gli appartamenti disponibili nel suo meraviglioso casale!

Provate a chiudere gli occhi. Immaginate i colori giallo e verde. Ovunque. Fin dove vi permettono le diottrie. Dolci colline con una strada che, come in uno di quei disegni che facevamo da bambini, le attraversa con qualche curva. Guarda, guarda! Una casetta lì, un ristorante là … gira a sinistra, no! più indietro! Si, ecco lì! Entra in quella strada sterrata con qualche cipresso e il cancello del Poggio alla Pieve è proprio dopo pochi metri.

20160617_16562220160617_16524420160618_073732

Un casale enorme, nuovo (o comunque tenuto come nuovo), in pietra con il tetto rosso e le finestre con gli infissi in legno; il vialetto di ciottoli; il giardino e la piscina.

20160617_144639

20160617_144635

Avete presente quando Bert disegna con i gessi sul marciapiede e Mary Poppins fa la magia e saltano nel disegno? Ecco, la sensazione era più o meno la stessa! Solo che io non avevo quel meraviglioso abito bianco, ma ero sudata e puzzolente per il viaggio e Canazza non era il ballerino che era Van Dyke. Pignoleria!

Chi mi conosce sa che non ero certo nelle mie solite facoltà mentali da orsa quando ho proposto questo raduno con delle perfette sconosciute, men che mai quando mi sono offerta di condividere un appartamento con una di loro e la sua bimba Costanza di 3 anni e mezzo. Mai uscita di senno fu più fortunata!

Dopo un piccolo rodaggio iniziale, abbiamo trovato un ritmo perfetto e la grigliatona di sabato sera è stata la prova! Come ha detto Micaela delle MCronache, “per crescere un bambino serve un villaggio” e vedere come i figli di tutti si siano (a grandi linee) autogestiti, ci ha fatto pensare quanto sarebbe salvifico per loro (e per noi) l’aggregamento di più famiglie!

20160617_144701

Per quanto mi riguarda ho fatto quello che più mi piace e gratifica: ho letto storie fino a perdere la voce! Costanza e Tiziano facevano morire dal ridere a “pulire la loro casetta perchè siamo la mamma e il papà di Uh” (scimmia onnipresente). Marco ha trovato un nuovo amico, il figlio di Maria Luisa che sa tutto lo scibile umano su un videogioco di cui mi rifiuto di imparare anche solo il nome (una roba da informatici e maschi quindi BLEAH). Alice è diventata la mascotte del gruppo con quel suo cipiglio da “se ti scansi evito di passarti sopra”.

Aver conosciuto queste mamme di cui mi ero fatta un’idea solo per le cose che scrivevano in rete mi ha confermato che le persone sono molto di più ed è valsa la pena conoscerle di persona! Arianna Bonzomamma, Egle che ho scoperto collaborare con il mio ufficio, Micaela, Francesca (ma lei non era propriamente una sconosciuta), Mariolina, Maria Luisa di Italiaconibimbi e Valentina Mammasfigata con i suoi figli che abbiamo scoperto essere bravissimi “madonnari “(vedi che le vacanze stimolano i talenti??)

20160618_192928

Si, anche i mariti. 😛 Serviva qualcuno che facesse la brace, no?

20160618_192843

Ma adesso qualche dritta sul posto in sè, perchè bella la vacanza, ripetibile (anzi pare a settembre), ma a che serve il Canino se non vi dà tutti i dettagli?

Ecco qua

NOME  

Poggio la Pieve

INDIRIZZO 

Via delle Colline, 4 56040 Santa Luce (PI)

SITO

http://www.toscanafamilyholidays.com/ilpoggioallapieve/en/

CONTATTI

Tel: +39 050 685978

Mob: +39 393 4103162

Email info@toscanafamilyholidays.com

TIPOLOGIA DI APPARTAMENTI

Monolocale, Bilocale, Trilocale, Quadrilocale

SERVIZI

Piscina, giardino comune con giochi per bambini, tre gazebo, barbeque, a richiesta  (gratuitamente) anche braccioli, seggioloni, lettini, sbarre lettino, alzata per sedie.

PRIMA DI PARTIRE RICORDATI CHE

Non è segnalato dalla strada

Gli appartamenti hanno tutto ciò che serve tranne l’occorrente per lavare i piatti e un detersivo per pavimenti anche se c’è il mocho.

Il barbeque ha carbone e diavolina

COSA C’E’ VICINO?

A pochi passi si trova un ristorante pizzeria, ma conviene prendere la macchina perchè si cammina lungo la provinciale. Vicino c’è anche un piccolo supermercato e a meno di un chilometro il paese.

Oltre, naturalmente, Pisa e il mare per chi volesse fare anche una piccola fuga in acqua salata (per quanto mi riguarda chi si muove!)

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...