Un’Alice … in mare!

Ore 8

Uffa non ho sonno mamma! Voglio gio ca re!

… evvivaaaaa mi porta da qualche parte!

Mmm la mamma ha detto “vieni Aly che ti porto a vedere il mare” non so di cosa stia parlando, ma la seguo.

Uuuuuh cos’è questa roba???? Morbida e strana sotto i piedi…fresca…Mmmm schifo. Bleah. Rimettimi le ciabatte!

Guaaaardaaaa che bello, la mamma scrive con le dita dei piedi! Fooorte!
Scrat … scrat … dai non é cosi schifoso. “La sabbia!” Ha detto la mamma. Ok salvata l’informazione. “Aguuuuu” mi esce dalla bocca. Vabbeh la prossima volta dirò “sab bia”. Si, lo dirò!

Ore 8.15
Ci sono un saaaacco di sassolini! Amo i sassolini. Li porto tutti alla mamma e lei dice sempre “grazie!”, si vede che anche a lei piacciono molto! Siamo proprio in sintonia, io e lei.

Oh. Ma dov’è andata? Mamma? Mamma? Ah eccola. Guaaaardaaaa un letto in mezzo alla “sab bia”! Mi arrampico sopra la mamma e … “clo clo” facciamo il cavalluc …nooooo perché mi levi la maglietta? E il pannolino? Dove andiamo adesso? Uffa ma non possiamo stare in un posto a giocare?

Ore 8.45

NO.  Io li non ci entro, scordatelo. Non. Esiste. Al. Mondo.

Non si vede la fine. Non vedo cosa c’è sotto. Cosa ridi mamma? Cosa c’è da essere felici? Dammi la mano e non azzardati a lasciarmela, sai??

Iiiih. Freddo. Paura. Freddopaurafreddopaurafre … Non mi lasciareeee!!

“Amore hai visto che bello il mare? Oooh fan ta sti co! Appoggia i piedini che tocchi! Uhiiiiii!”

Non mi sembra “fantastico”, direi piuttosto pericoloso, e pauroso e non ci andrò mmmai, mai e poi mai. Ma per il momento non rilascio dichiarazioni. Taccio. E corruccio. La mamma capirà e mi porterà via di qui.

Ore 8.47

Mm. Ok. Non era poi così brutto, devo dargliene atto. Però non mi lasciare, ok?

Oooh guarda! Ahahahaha la “sab bia” é morbidissima! E se alzo la gamba … ahahahah … é leggera! Guarda mamma! Un piede! Il mio! Ahahaha dentro-fuori-dentro-fuori

“Ihihi aguuuuuuu” “eh si, amore! Il mare! Visto che è divertente? E ora … gira gira gira Aliciotta!”

Ore 8.50

Ahahahaha bello!bellissimo! Fa un po’ freddo ma non importa é davvero divertente! Se salto volo, le gambe sono strane nell’acqua! E poi, guarda qua cosa so fare?? CIAF CIAF CIAF  ahahahaa con le mani! E bagno la mamma un po’ qui … e poi anche la gamba qui … ecco fatto! E non mi sgrida!

Ore 8.55

Amo il mare!

E adesso quella ragazza cosa fa? Si butta dentro con la testa e tutto? ANCHE IO!

“ALICE! ahahaha ma che fai non sei un pesce!”

Bleah sput sput bleah. Ok non si va con la testa sotto.

Non uscirò mai più! Starò seeeempre in acqua! A giocare! Io e la mia mamma. Solo noi! E giochere … cosa? Si ESCE?? COME OSI? Brutta mamma, brutta!

“Ora usciamo due minuti poi torniamo ok?”

Aaah ecco! Ok.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...