Thanksgiving Day – Ohana Day

Oggi è il 24 novembre. Mancano 30 giorni a Natale! Questa ovviamente è una gran cosa, ma per me e la mia famiglia, la mia Ohana, è un giorno speciale.

E’ il Giorno del Ringraziamento

Sono tanti anni che lo festeggiamo ormai, e ci siamo molto affezionati a questa ricorrenza. Abbiamo naturalmente, tralasciato tutta la parte strettamente legata alla tradizione americana che non ci appartiene, e ci siamo concentrati sul “ringraziare”. Diversamente dalle altre feste, Natale e per qualcuno Pasqua, è un momento in cui non ci sono intromissioni, una cosa solo nostra, un piccolo nido caldo in cui poterci dire davvero

Grazie di esserci sempre.

Per due come me e mia sorella Viviana il passo da semplice pasto frugale a mostruosa festa a tema è stato direi breve quanto scontato!

danoncredere-giorno-del-ringraziamento
Per l’anno prossimo che dici, sist?

Le settimane antecedenti questo giorno le passiamo a spulciare Pinterest in cerca di qualche nuova idea da realizzare per decorazioni e menù, diversi ogni anno e il buon Re del BBQ pronto con pinze e glassatura.

Quest’anno, poi, c’è una new entry, “c’è nel regno un bimbo in più” e di motivi per ringraziare ne abbiamo eccome!

Per ragioni interne all’organizzazione, quest’anno il tutto si svolgerà in modo del tutto originale, ma il bello del Nostro Ringraziamento è la sua flessibilità e che ogni anno non è mai uguale al precedente. L’importante è stringersi al cuore e rendere tutti partecipi delle proprie gioie!

Sist, il Thanksgiving quest’anno si festeggia qui, nella nostra casa di campagna, nel salone dalla cui immensa vetrata si ammira il giardino autunnale completamente invaso dei colori porpora, ocra, verde …

giardino-autunno

alberi-autunno

Laggiù, in fondo al vialetto, ho fatto installare la fontana coi cherubini con le nostre effigi! Belli no?

fontana-giardino

Per il tavolo ho pensato una cosa così, spero ti piaccia! ah, ho fatto i panini-zucca che mi hai chiesto!

tavolo-thanksgiving

panini-zucca

Scherzi a parte, vi amo Ohana, siete sempre lì per noi, anzi, siamo tutti lì l’uno per l’altra, in punta di piedi o con scarponi da sci, ognuno a suo modo per dimostrare tutto l’amore del mondo con un quasi legame di sangue (in fin dei conti abbiamo praticamente tutti lo stesso gruppo sanguigno).

Buon Thanksgiving Day e stasera … verso l’ora di cena … aprite la porta, una sorpresa vi aspetta!

tacchino-ringraziamento-600

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...