Ciambelle a carnevale

Qualche giorno fa Tiziano ha visto in un cartone animato qualcuno che mangiava ciambelle.

“Mamma le facciamo anche noi?”

Ok forse l’ho abituato male: ogni volta che vediamo qualcosa di sfizioso alla tv o in un giornale, poi lo prepariamo insieme. Ma è una buona occasione per fare qualcosa insieme e mangiare cose deliziose!

Ecco allora che mi sono cimentata in questa ricetta, presa da Giallo Zafferano e per una volta è tutta giusta! Strano, perché spesso sono sbagliati i tempi o le dosi … beh comunque la trascrivo qui così da non perderla.

Risultato? Credo che aprirò un chiosco di ciambelle!

Ingredienti

400 ml di latte

1 bustina lievito di birra

50 ml di olio di semi

2 cucchiai di zucchero

un pizzico di sale

2 uova

750 g circa di di farina 00

olio per friggere

zucchero semolato q.b. o se volete cioccolato fuso per glassarli!

Procedimento

Per prima cosa prendete una ciotola abbastanza capiente e versate il latte tiepido in cui sciogliere il lievito, aggiungere lo zucchero e 375 gr di farina e mescolando con un cucchiaio.

In un piatto a parte sbattere le uova con una forchetta e quindi unirle insieme all’olio al composto di latte e farina.

Aggiungere tutta la farina rimasta, mescolare con un cucchiaio. Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare 1 ora.

Infarinare il piano di lavoro e stendere l’impasto in una sfoglia alta circa 1 cm, tagliare dei dischi con un coppapasta di 8 cm e per fare il buco al centro usate il tappo di una bottiglia (è della misura perfetta!!).

ciambelle

Dicono che i ritagli non si possano rimpastare … è vero che le ciambelle rimpastate sono meno spumose, ma comunque morbide e buone perciò vi consiglio di riformare velocemente una palla, stendere e coppare fin quasi a esaurimento pasta. Comunque non più di due volte.
Lasciate lievitare ancora un’ora circa.

In un tegame mettete molto olio per friggere e portarlo a 150°/160°, immergere poche ciambelle per volta (in una padella diametro 28 ne ho messe 4) e subito coprire con un coperchio. Questo è il trucco per lasciarle morbide!! Dopo poco girarle e sempre coprire fino a fine cottura.

ciambelle

Ancora caldissime girarle nello zucchero e … GNAM! Si possono farcire di crema, cioccolato … quello che volete! Oppure glassarle col cioccolato …

Le ho conservate in frigo in una vaschetta avvolta nella pellicola e sono durate parecchi giorni! Se volete scaldatele leggermente in forno e torneranno super!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...